Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Marco Cruciani

Marco Cruciani

Pensieri in libertà


Caro me stesso mio

Pubblicato da Marco Cruciani su 4 Aprile 2014, 14:00pm

Caro me stesso mio

Quando pensi di aver giocato già un bel po’ di partite, di aver capito come funziona, di aver trovato una tua “dimensione di giocatore”, capita qualcosa di nuovo. A tutto quello che sapevi devi aggiungere elementi diversi. Cambia l’altezza della rete, il peso del pallone, la formula del campionato, arriva un nuovo allenatore… Non si ricomincia mai daccapo. Portiamo in palestra sempre lo stesso zaino, con gli indumenti che amiamo, ma anche con i nostri “valori”… Sappiamo che lì dentro c’è un pieno di passione, voglia di vincere, c’è il gusto di provare a costruire qualcosa con la nostra squadra, la voglia di essere protagonisti su un palcoscenico che ci piace un sacco... Certezze, con le quali affrontare le variabili inserite nel gioco. Quelle che lì per lì ti spiazzano, che forse non capisci, che puoi trovare addirittura ingiuste. Quelle che per un attimo ti fanno anche pensare di non farcela. Giusto un attimo. Perché non si smette mai di crescere e di imparare. Anche sei hai giocato tanti di quei campionati, se hai testato le tue qualità nelle situazioni più disparate, devi imparare nuove lezioni, nuovi schemi, ritarare i tuoi parametri. Per diventare più forte. Non il giocatore più forte di tutti. Ma un giocatore unico, speciale. Il migliore, te stesso possibile.

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti