Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Marco Cruciani

Marco Cruciani

Pensieri in libertà


La Final Four di Coppa Italia

Pubblicato da Marco Cruciani su 5 Marzo 2014, 15:26pm

La Final Four di Coppa Italia

Final Four di Coppa Italia. La Sir Safety Perugia può celebrare la conquista di questo traguardo storico: l’ingresso ufficiale nella fase finale della coppa nazionale. Mai il volley perugino maschile era arrivato lassù. Un evento bellissimo, di cui Perugia potrà finalmente essere protagonista, passando dalla porta principale con tutti gli onori. Ci sono voluti esattamente venti anni perché il nome della nostra città tornasse ad essere abbinato alla Final Four di Coppa Italia maschile. Sapete qual’è l’ultima ed unica volta in cui siamo stati accostati a questo momento topico della stagione ? Era il 1994 e Perugia fu… semplicemente… la sede dell’ultimo atto di questa competizione seconda per importanza, nel panorama nazionale, solo allo scudetto. Posso dire… io c’ero. Ero lo speaker della Final Four. Siamo in piena “generazione di fenomeni”, il volley maschile italiano è al top e l’evento riempie, ovviamente, il PalaEvangelisti. Fu una manifestazione elettrizzante e complicata allo stesso tempo, dal mio punto di vista. Dare voce ad una roba del genere è il massimo… Ma, strada facendo, ti accorgi che è anche una “scuola” pazzesca ! A Perugia arrivarono quattro squadre fortissime… La Daytona Modena di Mauricio, Bertoli, Cuminetti, Cantagalli, Pippi, Olikhver… la Maxicono Parma di Bracci, Giani, Blangè, Carlao, Gravina… il Milan di Stork, Zorzi, Lucchetta, Tande… la Edilcuoghi Ravenna di Vullo, Giovane Gavio, Fomin, Sartoretti, Bovolenta… Che spettacolo, che emozioni vedere da vicino questi fenomeni… Quattro team, che sono lì, ovviamente, con un solo obiettivo: vincere. E anche lo speaker deve stare attento a dosare il suo entusiasmo in maniera equilibrata… Peppino Brusi, storico d.s. di Ravenna, dopo la semifinale persa per 3 a 2 contro Parma è imbufalito perché lo speaker, a suo dire, ha tifato per Parma ! La finale sarà una specie di incubo… La curva dei supporters modenesi in cui si distingue come “capoultrà” un certo Filippo Rinaldi, raccoglie evidentemente lo spunto di Brusi e se la prende sonoramente con lo speaker… Che tifa Parma ??? Allora non si capisce perché proprio Marco Bracci, schiacciatore dei parmensi, dopo l’ennesimo punto messo a terra scarichi tutta la sua rabbia con un urlaccio verso la mia postazione… Darsi una calmata ? Manco per idea... Che dire: inconvenienti del mestiere. Forse non tifavo nessuno, oppure ognuno cercava un motivo in più per caricarsi… E alla fine, vincerà proprio Modena, che torna al successo dopo anni di digiuno. Vincerà soprattutto il volley, il grande spettacolo della pallavolo. Che questa volta Perugia, vivrà da dentro. Come non è mai successo prima. Orgogliosi, venti anni dopo, di poter raccontare questa nuova, bellissima, storia…

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti