Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Marco Cruciani

Marco Cruciani

Pensieri in libertà


Happy Birthday !

Pubblicato da Marco Cruciani su 26 Febbraio 2014, 18:41pm

Happy Birthday !

Prima di scrivere due righe su questa cosa, mi sono fatto un giro per il web. Sulla home page del più famoso motore di ricerca, ho messo quattro parole: “compleanni bambini non invitati”. Pensavo fosse una ricerca strana e invece produce una marea di curiosità ed esperienze… Parliamo di una cosa che abbiamo vissuto anni fa sulla nostra pelle e che, ascoltando racconti anche recenti, continua ad accadere e, purtroppo, sempre accadrà… Avete figli in età scolare ? Vanno alla materna o alla primaria ? Allora sapete probabilmente di che si tratta. Di una situazione che, pur appartenendo alla categoria “cose futili”, può avere risvolti decisamente sgradevoli. Posto che, come dicono quelli che tengono molto alla propria privacy, “a casa mia faccio quello che mi pare”, siamo fermamente convinti che in tutte le cose ci sia comunque “modo e modo”. E che soprattutto quando le scelte di noi adulti possono avere un impatto sui sentimenti dei bambini, ”il modo” sia molto, ma molto importante. Si parla di feste di compleanno. Che ognuno è ovviamente libero di fare come gli pare e piace. A casa, a scuola, in una sala giochi, a Disneyland, all’oratorio, al campo sportivo… Ognuno è libero di festeggiare con chi vuole: con gli amici, i coinquilini, i parenti, l’intera città o anche da solo. Ma c’è un ambito, quello scolastico, in cui, secondo la nostra modestissima esperienza, le cose andrebbero fatte, come dicono a Pontassieve, “un po’ a modino” ! Quando si decide di festeggiare un compleanno con i compagni di classe, ma non con tutti, si dovrebbe evitare di distribuire in classe gli inviti, lasciando con un beato palmo di naso gli “sfortunati” che non parteciperanno alla festa. Non si potrebbero consegnare tali inviti in modo più riservato ? Oppure facendo qualche banalissima telefonata ? E poi… Fatta la festa di compleanno con i prescelti… non si potrebbe evitare di portare, il giorno dopo, a scuola, il book fotografico della festa stessa ??? Complicato eh ? Infatti… Ci permettiamo di parlare di questo argomento perché a noi è successo qualche anno fa. Non c’è da vergognarsi a non essere stati scelti per una festa di compleanno. Sono cose che capitano. E questo pezzo lo abbiamo scritto come fosse un pro-memoria per i nostri figli. Lo useranno quando saranno genitori. Lo troveranno nella cartella con scritto “cose da non fare mai”.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post

Archivi blog

Post recenti